25enne arrestato per minacce e lesioni alla famiglia

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di San Giovanni Valdarno, nella giornata di sabato 10 febbraio, hanno rintracciato a San Giovanni un 25enne, già ampiamente conosciuto dai militari sangiovannesi: l’uomo, tossicodipendente, per diversi mesi nel corso del 2016 aveva sottoposto a continue minacce e lesioni la famiglia per farsi consegnare denaro.

Il 25enne è stato inoltre riconosciuto colpevole di truffa e furto commessi a Firenze nell’anno 2011.

L’uomo è stato condannato ad anni 4 ed associato al carcere di Arezzo, dove sconterà la pena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *