3 giovani spacciatori fermati sull’A1 all’altezza del casello Valdarno

Tre ragazzi, di età compresa tra i 18 e i 22 anni, in viaggio sull’A1 sabato scorso con un carico di droga sintetica dentro una torcia e un distorsore per strumenti musicali.

Vicino all’uscita del Valdarno, due equipaggi della Sottosezione di Battifolle hanno notato una Renault Clio con 3 giovani, tutti residenti nel Mugello.

Li hanno fermati e, poiché erano pregiudicati per stupefacenti e uno di loro aveva in tasca circa 500 euro in piccoli tagli, hanno deciso di svolgere un controllo molto più approfondito. Nel bagagliaio infatti hanno scoperto un cartone “con le scritte MD, SPEED e KETCH”, riferibili a droghe sintetiche, con sopra scritto un numero, il 23 (il prezzo corrispondente).

Inoltre altri 22 grammi sono spuntati fuori dalla perquisizione effettuata a casa di uno di loro: il giovane di fronte  ai poliziotti avrebbe ammesso che quella droga era avanzata da una partita piazzata la sera prima nei pressi di un locale di Arezzo.

Sono stati sequestrati: il loro danaro, l’auto, il tariffario e i 42 grammi di droga.

I 3 giovani sono stati arrestati dalla Polstrada.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *