4,5 km di nuova linea elettrica Enel: da domani via ai lavori

Luce nuova per alcune località di Figline e Incisa Valdarno: a partire da domani, mercoledì 28 febbraio, infatti prenderanno il via i lavori di e-distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica di media e bassa tensione, per il restyling del sistema elettrico in diverse zone del territorio comunale.

 

Le squadre operative dell’azienda elettrica ricostruiranno un lungo tratto di linea elettrica di oltre 4,5 km, che va dalla zona adiacente a via Francesco Petrarca fino al Porcellino, sostituendo il conduttore esistente con nuovo cavo isolato di tipo elicord, di ultima generazione, più resistente ed efficiente. I tecnici di e-distribuzione, inoltre, rinnoveranno anche alcuni tralicci e sostegni che risultano danneggiati.  Nell’occasione saranno installate nelle cabine apparecchiature dotate delle migliori innovazioni tecnologiche utili all’automatizzazione del sistema elettrico, che potrà così essere telegestito garantendo migliore qualità del servizio e tempi più rapidi di rialimentazione in caso di disservizio.

 

Le operazioni, che devono essere effettuate in orario giornaliero per ragioni di sicurezza, sono di natura complessa e richiedono alcune interruzioni temporanee del servizio elettrico; per diminuire i disagi i lavori saranno distribuiti su più giorni. Domani, mercoledì 28 febbraio, dalle ore 9:00 alle 16:00, verrà effettuato il primo intervento: grazie a bypass da linee di riserva, l’azienda circoscriverà l’area del “fuori servizio” a un gruppo ristretto di utenze comprese tra località La Rotta, via del Cesto, via del Fattoio fino a via Aretina (via Aretina civ. da 1 a 3, 7, 13, 16, da 2 a 6, da 10 a 16, da 26 a 34, da 40 a 40/a, 42, 44, 48, 52, da 56 a 58, da 66 a 78, sn; via del Cesto civ. da 5 a 7, da 17 a 17/a, sn); via del Fattoio sn).

Gli interventi proseguiranno la prossima settimana nella stessa zona e poi si sposteranno nell’area del Restone. I clienti vengono informati anche con affissioni nelle zone interessate. E-distribuzione ricorda di non utilizzare gli ascensori per tutta la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull’assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di forte maltempo, i lavori potrebbero essere rinviati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *