”Abbracciata Collettiva”: a Cavriglia tutti insieme per l’autismo

Una maratona di 30 ore, dalle 7 di sabato 24 marzo alle 13 di domenica 25 marzo a Cavriglia che riunirà ragazzi autistici, le loro famiglie, gli operatori e tutti coloro che vorranno sostenere l’iniziativa.

Il Comune si unirà all’”Abbracciata Collettiva” in occasione della “Giornata mondiale sull’Autismo”. 

L’evento, che vede edizioni analoghe promosse nelle principali città italiane, nasce con lo scopo di avvicinare più persone possibili alla disabilità e in particolare all’autismo e ai disturbi mentali gravi.

In Toscana l’autismo, secondo le statistiche ufficiali dell’ISS (Istituto Superiore di Sanità) colpisce 1 ogni 66 nuovi nati, un’incidenza molto alta. Per le famiglie di ragazzi con autismo è molto spesso difficile trovare attività in cui i loro figli possano sperimentarsi e riuscire a realizzarsi.
La terapia multisistemica in acqua (TMA metodo Caputo Ippolito) offre loro questa opportunità.

In occasione dell’”Abbracciata collettiva” è stata promossa anche una raccolta fondi che sarà interamente devoluta alle famiglie per coprire i costi delle attività dei loro figli.

Inoltre il Comune di Cavriglia aderirà, su invito dell’Associazione “Autismo Arezzo”, anche alla campagna “Light it Up Blue”, giunta quest’anno alla XI edizione ed in programma per il 2 aprile 2018. In quella notte si organizzano numerosi eventi per illuminare i monumenti di BLU, il colore dell’autismo, colore della conoscenza e della sicurezza.
A Cavriglia ad illuminarsi di blu sarà il Palazzo Comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *