Al Matassino una nuova edizione di “Tutti in ballo”

Domenica 29 aprile alle ore 15.00 il Palazzetto dello sport del Matassino ospiterà una nuova edizione di “Tutti in ballo”, spettacolo di beneficenza organizzato dall’A.SE.BA (Associazione Senza Barriere) che promuove una cultura di accoglienza nei confronti delle disabilità e di ogni altro tipo di diversità.

Si tratta di un pomeriggio di esibizioni, che vedrà le associazioni sportive dilettantistiche territoriali impegnate in dimostrazioni di Hip hop, danza classica e moderna, latino americano, flamenco, zumba, ballo da sala, ginnastica ritmica e artistica, balli di gruppo e danza del ventre.

Nel corso del pomeriggio si esibirà anche la Wheelchair sport Firenze, associazione di volontari toscani che organizza corsi di danza e minibasket in carrozzina e prima scuola di danza sportiva in carrozzina del territorio nazionale. Assieme a loro, si esibirà anche l’Orchestra Schumann Young.A presentare, saranno invece Gianni Boccardi e Maurizio Meoni.

L’evento è organizzato anche grazie al contributo di tante realtà produttive locali ed è patrocinato dai Comuni di Figline e Incisa Valdarno, Reggello e Rignano sull’Arno.

Alla manifestazione, quest’anno, è collegata anche una lotteria a premi, che sarà estratta il 30 aprile. I nomi dei vincitori saranno comunicati sui canali social dell’associazione. L’intero ricavato della manifestazione sarà devoluto ad ’A.SE.BA.

Per info contattare Laura Ermini (Presidente) al numero 333 1249167 oppure  via mail, scrivendo a laurermi@gmail.com – asebafigline@gmail.com .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *