Alchimie 2018: domani in scena i ragazzi del Masaccio Lab

Continua la decima edizione di Alchimie Teatrali, la rassegna teatrale che il Comune di Figline e Incisa Valdarno dedica alla valorizzazione delle produzioni giovanili coinvolgendo le scuole, le associazioni e le compagnie teatrali del territorio.

Domani, giovedì 17 maggio alle 21,30 il laboratorio Masaccio Lab dell’associazione culturale Masaccio porterà in scena “Avevate promesso”. La storia ha come protagonisti bambini e adolescenti israeliani, palestinesi, siriani: minori provenienti da paesi in guerra, quindi, che si confrontano su sentimenti e speranze legati al contesto in cui sono nati e cresciuti.

I successivi spettacoli, invece, si svolgeranno nelle seguenti date:

  • il 24 maggio (“La Mandragola”, spettacolo fuori concorso);
  • il 31 maggio (“The breakfast club” della scuola di teatro Diesis Teatrango di Bucine),
  • il 4 giugno (“Le eumenidi” del laboratorio Si fa teatro)
  • il 7 giugno (“Teste di ferro” del laboratorio teatrale dell’Istituto Vasari di Figline)
  • il 16 giugno, serata di chiusura, si terrà la premiazione dei vincitori di questa edizione, a cura di una giuria di esperti che comprende Dimitri Frosali, Serena Naddi, Isabella Valoriani, con tre importanti new entry: Alice Spisa (vincitrice del Premio Ubu come miglior attrice under 30 nel 2013), Ciro Gallorano (giovane attore e regista della compagnia Cantiere Artaud) e Carlo Menicatti, che, attraverso l’associazione Conkarma, ha seguito per tutta la stagione un gruppo di ragazzi che hanno potuto incontrare i grandi attori passati dal teatro figlinese analizzandone gli spettacoli.

Due i premi in palio quest’anno: il Leorso d’oro e un premio in denaro di 1.000 euro; il Leorso d’argento e un premio di 500 euro. Gli esperti in giuria potranno inoltre decidere di suggerire all’Amministrazione comunale quale dei sei spettacoli in rassegna inserire nella Stagione di prosa 2018/2019 del Teatro Garibaldi o di proporne la replica presso altri teatri del territorio.

INFO BIGLIETTI:

I biglietti si potranno acquistare presso la biglietteria del Teatro Garibaldi (piazza Serristori, 055.952433, www.teatrogaribaldi.org):

intero 8 euro,

ridotto 6 euro (fino a 19 anni, over 65, tesserati biblioteche Ficino, Rovai e Bibliocoop),

gratis fino a 14 anni;

abbonamento per 6 spettacoli a 25 euro per l’intero, 20 per il ridotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *