Area sgambamento cani a Rignano: ultimi giorni per le domande di concessione

Concessione dell’area sgambamento cani in prossimità dei giardini pubblici a Rignano: “Chiunque fosse interessato è invitato a presentare apposita istanza”. E’ questo quanto si legge in un comunicato ufficiale del comune riguardo alla conduzione dell’area.

La concessione e di conseguenze l’individuazione del gestore, viene sottolineato all’interno del comunicato, “avverrà a trattativa privata fra coloro che avranno presentato la suddetta manifestazione di interesse nei modi e termini indicati nel presente avviso ed in base ai seguenti criteri preferenziali”:

  • Proposta di gestione dell’area;
  • Iscrizione nel registro comunale delle Associazioni senza scopo di lucro del Comune di Rignano sull’Arno;
  • Qualità e quantità delle iniziative organizzate nel territorio da parte del soggetto richiedente;
  • Associazione cinofila e/o animalista.

La gestione avrà una durata di 3 anni, dalla stipula di apposita convenzione, alla scadenza dei quali la convenzione può essere rinnovata per eguale periodo.

La domanda di partecipazione, compilata sulla base del fac-simile pubblicato su Internet www.comune.rignano-sullarno.fi.it, deve essere indirizzata al Comune di Rignano sull’Arno, Piazza della Repubblica 1, 50067 – Rignano sull’Arno (FI), e pervenire per posta, posta certificata (comune.rignano@postacert.toscana.it) o consegnata a mano all’Ufficio per le

Ulteriori informazioni al link http://www.comune.rignano-sullarno.fi.it/eventi-notizie/area-sgambamento-cani-nel-capoluogo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *