Arezzo, ruba il registratore di cassa: bloccato e arrestato dalla Polizia

Ad Arezzo nel pomeriggio di ieri, lunedì 22 gennaio, un 61enne si è introdotto in un locale di Viale Michelangelo, con l’intento di rubare il registratore di cassa. Uno dei dipendenti ha cercato, senza riuscita, di fermare il malvivente.

L’uomo, poco dopo essersi dato alla fuga, è stato bloccato dalla Polizia grazie anche alle indicazioni del dipendente.

L’uomo è stato arrestato per furto aggravato. L’arrestato, oltre ad avere a suo carico numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, è stato trovato in possesso, a seguito di perquisizione personale, di due grossi cacciaviti e un set di spadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *