Arrestato 44enne pluripregiudicato kosovaro per aver colpito al volto la ex compagna con un coltello

Nella giornata di ieri, mercoledì 19 settembre, a Pontassieve nella località San Francesco di Pelago, una 35enne di origini kosovare, al culmine di una litigata con l’ex compagno di 44 anni, che non aveva accettato la fine della relazione, è rimasta ferita all’altezza dell’occhio sinistro da un coltello scagliato dall’uomo.

Dopo il terribile gesto, il 44enne è scappato: le Forze dell’ordine hanno cercato l’uomo per circa 4 ore ma poi, intorno alle 16, è stato avvistato, mentre tornava a casa. L’uomo è stato arrestato.

La donna, trasportata presso l’ospedale Careggi, è stata ricoverata. La prima prognosi è di 30 giorni per le ferite riportate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *