Asl Toscana sud est: presentato il primo scooter in Toscana di soccorso avanzato

Presentato questa mattina, venerdì 6 luglio, presso la centrale del 118 lo scooter di soccorso avanzato per la città di Arezzo.

Si tratta del primo scooter in Toscana, arrivato questa mattina all’Asl Toscana sud est che può, in alcuni casi, anche sostituire l’automedica o andare in supporto all’ambulanza.

All’interno di esso ci sono un defibrillatore, uno zaino di soccorso avanzato, farmaci, il collare e tutto l’occorrente per l’intubazione e ovviamente un infermiere che guiderà lo scooter.

Si tratta di uno scooter regalato dalla Piaggio per tre mesi: questo perché si tratta di una sperimentazione. Se in questi tre mesi ci saranno risultati, lo scooter sarà acquistato e diventerà operativo definitivamente.

Altri scooter potrebbero arrivare anche in Valdarno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *