Carta degli oli prosegue l’iniziativa “Olio bene comune”

Proseguono le iniziative di “Olio bene comune” il progetto promosso da Slow Food, in collaborazione con i produttori locali, i ristoratori aderenti e con il sostegno delle amministrazioni di Terranuova e Loro Ciuffenna, per favorire il consumo degli oli prodotti nel nostro territorio.

Negli scorsi giorni è stata presentata la “carta degli oli” e già in molti ristoranti è disponibile e consultabile.

“Questa iniziativa arriva dall’incontro delle idee dei produttori e dei ristoratori e ha tra i principali obiettivi la sensibilizzazione del consumatore alla scelta consapevole dell’olio e la valorizzazione delle produzioni, vere eccellenze soprattutto dal punto di vista nutrizionale – dice Caterina Barbuti assessore alla promozione del territorio – Siamo consapevoli che si tratta di un processo lungo, ma siamo certi che i consumatori capiranno quanto il nostro olio rappresenti una ricchezza per il nostro territorio”.

“Siamo molto soddisfatti dell’iniziativa e dell’adesione dei ristoratori che oltre a manifestare il loro sostegno per le produzioni locali promuovono l’uso di oli del territorio contribuendo così alla sensibilizzazione del consumatore” dice Nicoletta Cellai, assessore al Comune di Loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *