Castelfranco Piandiscò, rifiuti: modifiche al calendario dei ritiri dei rifiuti porta a porta

Inizia la riorganizzazione dei servizi di raccolta domiciliare dei rifiuti nel comune di Castelfranco Piandiscò.

Dopo gli incontri pubblici che l’Amministrazione comunale e i tecnici di Sei Toscana hanno svolto su tutto il territorio comunale per informare i cittadini sulle nuove modalità di conferimento, iniziano gli interventi che prevedono una riorganizzazione del calendario dei ritiri dei rifiuti con modalità del porta a porta con l’obiettivo di incrementare le raccolte differenziate e assicurare al Comune una migliore gestione del servizio.

Queste le principali novità della riorganizzazione del servizio di raccolta porta a porta:

RIFIUTO INDIFFERENZIATO:

A partire da mercoledì 31 ottobre Il rifiuto indifferenziato dovrà essere conferito all’interno del mastello di colore grigio ed esposto solo il mercoledì di fronte alla propria abitazione e, a partire dal 3 novembre (compreso) il sabato non verrà più effettuato alcun ritiro.

MULTIMATERIALE LEGGERO:

Il multimateriale (imballaggi in alluminio, plastica e tetrapak) dovrà essere conferito all’interno dei sacchi di colore giallo ed esposto il martedì.

Detto servizio è già attivo, ma per agevolare la conoscenza del diverso meccanismo, solo a partire dal 29/10 inizieranno ad essere eliminati i cassonetti con il coperchio giallo del multimateriale presenti lungo le strade

Nessuna variazione è invece prevista per il conferimento della carta (giovedì con il sacco di carta) e per il vetro che continuerà a dover essere conferito nelle campane verdi.

Sono in corso le ultime consegne alle utenze del kit (mastello e sacchi). Qualora gli utenti, alle date sopraindicate, non lo avessero ancora ricevuto, potranno recarsi al centro di raccolta in località Faella per ritirarlo e utilizzarlo per i successivi conferimenti.

Il centro di raccolta è aperto il lunedì, martedì, mercoledì e sabato dalle 8 alle 13 e il giovedì dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *