Il Comitato Pendolari a confronto: Direttissima “inchini” e interferenze con alta velocità

Comitato Pendolari Valdarno Direttissima “Inchini” e interferenze con Alta Velocità, Direttissima o Lenta:  ne parlano i pendolari del Valdarno con le istituzioni locali, in un incontro pubblico  “Non vi scusiamo per il disagio” mercoledì 25 ottobre alle ore 21, alla Sala Consiliare del Comune di Figline, via IV Novembre 3. “Ci scusiamo per il disagio”: è questa la frase più udita dai pendolari che adesso la ribaltano con “Non vi scusiamo più per il disagio”. Dopo la notizia della circolare interna di Ferrovie che dal 1 ottobre ufficializza e regolamenta gli “inchini” e le precedenze delle Frecce sulla linea Direttissima a scapito dei treni regionali, i pendolari del Valdarno hanno deciso di ritrovarsi con le istituzioni locali e di parlarne, per verificare quali iniziative e richieste avanzare a Trenitalia e alla Regione, visto che le condizioni di viaggio sulla Direttissima sono destinate a peggiorare sempre più e i ritardi ad aumentare. L’appuntamento è mercoledì 25 ottobre alle ore 21, alla Sala Consiliare del Comune di Figline, via IV Novembre 3. Saranno presenti: Maurizio Da Re, portavoce del Comitato Pendolari Valdarno Direttissima, Simone Lombardi e Valentina Trambusti, consiglieri comunali di Figline Valdarno. Sono invitati i pendolari e le istituzioni del Valdarno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *