“Controllo del Vicinato”: firmato protocollo tra Prefettura e San Giovanni V.no. Nasceranno gruppi di controllo formati da cittadini

Nel pomeriggio di oggi, giovedì 14 giugno, è stato sottoscritto dal Prefetto di Arezzo ed il Sindaco del Comune di San Giovanni Valdarno, il protocollo di intesa per l’attivazione del progetto denominato “Controllo del Vicinato”.

Lo scopo è quello di incrementare le condizioni di sicurezza del contesto ambientale, valorizzando percorsi di cittadinanza attiva e di partecipazione diretta dei cittadini alla cura del proprio territorio.

COME FUNZIONA:

Il funzionamento concreto del controllo del vicinato prevede la creazione di gruppi di cittadini volontari che svolgeranno, esclusivamente, un’attività di osservazione riguardo a fatti e circostanze che accadono nella propria zona di residenza (ad esempio, passaggi ritenuti sospetti di veicoli o di persone, allarmi, rumori, ….); verrà poi individuato per ogni gruppo un coordinatore, adeguatamente formato, che con il compito di trasmettere le eventuali informazioni ritenute di interesse alle Forze di Polizia.

Il Prefetto, nell’esprimere soddisfazione per il risultato conseguito, ha confermato l’importanza del dialogo tra amministrazioni municipali e Forze dell’Ordine ed ha auspicato che al progetto di oggi, segua anche l’installazione dei sistemi di video sorveglianza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *