Coppia ruba un portafoglio all’interno della Coop di Figline: arrestati

I Carabinieri di Figline Valdarno hanno tratto in arresto in flagranza una coppia residente nel viareggino, rispettivamente di 57 anni e 51 anni, per furto aggravato di un portafoglio all’interno della Coop di Figline.

Non è la prima volta che coppie di malviventi, quasi sempre provenienti dal Pisano e dalla Lucchesia, rubano portafogli dalle borse delle donne.

L’uomo era già stato denunciato per un fatto simile il 22 novembre scorso: insieme ad un’altra donna, ai danni di una figlinese, dopo avergli rubato il portafoglio, aveva prelevato 250€. I carabinieri avevano individuato l’auto della coppia: una Toyota Yaris.

L’auto è stata notata in sosta all’interno di un parcheggio della Coop di Figline: quando il malfattore è salito in macchina, insieme alla complice, è scattato il pedinamento da parte delle pattuglie della Compagnia di Figline Valdarno che, all’altezza del “Giardino della Legalità” ad Incisa, approfittando dell’intenso traffico, hanno bloccato in sicurezza la coppia per sottoporla a controllo.

Nel corso del controllo, all’interno del portaoggetti, erano appena stati riposti i contanti (90€) che erano custoditi nel portafoglio sottratto della borsa della donna.

I Carabinieri hanno immediatamente controllato i documenti d’identità presenti e appurato che fossero di proprietà della donna figlinese: le hanno restituito tutto.

In considerazione dei numerosi precedenti penali e di polizia in capo alla coppia, i Carabinieri hanno arrestato la coppia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *