Divieto di balneazione temporaneo a Viareggio e Rosignano

Scattato ieri, domenica 22 aprile, a Viareggio, a Marina di Ponente e fosso Abate sud, e da qualche giorno a Rosignano Marittimo, il divieto temporaneo di balneazione.
A Viareggio è scattato il divieto per fini precauzionali a causa di a una “minima presenza” del batterio enterococcus coli.

Il divieto è valido fino a nuove analisi, che saranno effettuate a breve.

Mentre a Rosignano il divieto segue una comunicazione di Arpat che ha riscontrato un lieve superamento del valore degli enterococchi in un campione prelevato il 17 aprile scorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *