Firenze blindata per le riprese di “Six Underground”. Ecco dove gireranno e le modifiche alla viabilità

Tutto blindato a Firenze per le riprese del film di Michael Bay “Six Underground”. 

Sono iniziate ieri le riprese lungo proprio le vie principali e il centro della città. A Firenze una grande scena di inseguimento automobilistico, una cosa mai vista prima.


I GIORNI DELLE RIPRESE E LE MODIFICHE ALLE VIABILITA’

Oggi le scene d’azione da riprendere riguarderanno via Cavour e i lungarni Serristori e Cellini. In via Cavour, per l’allestimento del set sono previsti divieti di sosta fino alle 21 nel tratto tra via dei Gori e lo stallo di sosta riservato alla Città Metropolitana e dalle 6 alle 17 si aggiungerà anche quello nel tratto compreso fra i numeri civici 19 e 31 (lato numeri civici dispari). I divieti di sosta dalle 20 del 28 agosto alle 21 del 29 agosto andranno a interessare anche via Cavour (tra via Martelli e piazza San Marco), via dei Gori, via dei Ginori (tra via dei Gori e via Taddea) e piazza San Lorenzo (tra via dei Gori e Canto dei Nelli).

Traffico chiuso dalle 9 alle 15 di domani, giovedì 29 agosto in via Cavour (tra via Martelli e via Guelfa), piazza San Lorenzo (tra via dei Gori e Canto dei Nelli), Canto dei Nelli, piazza Madonna degli Aldobrandini, via dei Ginori (tra via dei Gori e via Taddea). Dalle 13 alle 18 poi saranno istituite interdizioni temporanee in via dei Pucci (tra via Ricasoli e via Cavour), via dei Gori, via dei Ginori (tra via dei Gori e via Taddea) e piazza San Lorenzo (tra via dei Gori e Canto dei Nelli).

Questi invece i provvedimenti per i Lungarni Serristori e Cellini. Per l’allestimento del set, fino alle 20 del 29 agosto scatteranno divieti di sosta in via della Fornace (area all’intesezione con lungarno Cellini). Dalle 18 sempre alle 20 di oggi i divieti di sosta si allargheranno in lungarno Serristori, piazza Poggi (carreggiata direttrice lungarno Cellini-lungarno Serristori), lungarno Cellini (tra piazza Poggi e via della Fornace). Previsti ulteriori divieti di sosta per la logistica in via dei Renai. Per quanto riguarda i provvedimenti propedeutici alle riprese, scatteranno divieti di sosta in viale Poggi (eccetto residenti settore ztl F esponendo fotocopia carta di circolazione) e piazza dei Mozzi (tra lungarno Serristori e via dei Renai). Per le riprese scatteranno i divieti di transito in lungarno Serristori (dalle 14 alle 17 di oggi) mentre dalle 17 alle 20 le chiusure interesseranno lungarno Serristori (tratto via Lupi esclusa-piazza Poggi), piazza Poggi (direttrice lungarni Cellini-Serristori) e lungarno Cellini. In deroga transito consentito ai mezzi di soccorso, di polizia e ai titolari di passi carrabili. Dalle 14 alle 17 previsti inoltre il senso unico in via dei Renai (tra piazza dei Mozzi e piazza Demidoff verso quest’ultima), il doppio senso di marcia in piazza dei Mozzi (tra lungarno Serristori e via dei Renai) mentre via Lupo e via San Niccolò (tra via San Miniato e piazza Poggi) diventeranno strada senza uscita. Quest’ultimo provvedimento scatterà dalle 17 alle 20 in via San Niccolò (tra via Lupo e piazza Poggi) e via della Fornace. Infine dalle 17 alle 20 sarà revocata la ztl in Corso Tintori e lungarno Torrigiani con spegnimento delle porta telematiche.

Il 30 agosto, poi, le location per le riprese sono due: Palazzo Vecchio e via Campo di Arrigo. A Palazzo Vecchio per le riprese sono previsti divieti di sosta in piazza San Firenze (tra via Anguillara e Borgo dei Greci, lato Museo Zeffirelli), via della Ninna, via dei Gondi e piazza Mentana. In via Campo di Arrigo, per l’allestimento del set e per la logistica dalle 14 del 29 alle 13.30 del 30 agosto saranno istituiti divieti di sosta in via Campo di Arrigo (tra largo Gennerelli e viale De Amicis) e in largo Gennarelli (area di parcheggio centro piazza. Per quanto riguarda le riprese, dalle 9 alle 13.30 del 30 agosto sarà chiusa via Campo di Arrigo tra largo Gennerelli e viale De Amicis (deroga per mezzi di soccorso e di polizia, titolari di passi carrabili). Tutte le strade afferenti diventeranno strade senza sfondo.

Il 31 agosto le riprese interesseranno due location: la zona di San Firenze-via dell’Anguillara e piazza Cavalleggeri. In San Firenze-Anguillara si inizia alle 14 del 30 agosto con i divieti di sosta per l’allestimento del set (fino alle 12 del 31 agosto) in via delle Burella, via Torta, via dei Levatoi, via della Vigna Vecchia, via dell’Acqua, via Isola delle Stinche. Per la logistica previsti divieti di sosta anche in piazza San Firenze (tra via dell’Anguillara e Borgo dei Greci), piazza Santa Croce (parte dell’area pedonale tra via Giovanni da Verrazzano e la direttrice Benci-Verdi), via Magliabechi (tra Borgo Santa Croce e Corso Tintori).

Passando alle chiusure, dalle 7 alle 12 del 31 agosto saranno in vigore divieti di transito in via delle Burella, via Torta, via dei Levatoi, via della Vigna Vecchia, via dell’Acqua, via Isola delle Stinche (deroga per mezzi di soccorso e di polizia, titolari di passi carrabili). Inoltre dalle 7 alle 12 sono previste interdizioni temporanee (per il solo tempo strettamente necessario alle riprese e con presenza della Polizia Municipale) in via dell’Anguillara e piazza San Firenze (tra via dell’Anguillara a via della Vigna Vecchia).

In piazza Cavalleggeri, per l’allestimento del set dalle 14 del 30 agosto alle 20 del 31 agosto saranno in vigore divieti di sosta in Corso Tintori (tra piazza Cavalleggeri e via Magliabechi), piazza Cavalleggeri, via Tripoli (tra via delle Casine e piazza Cavalleggeri), lungarno alle Grazie (tra volta dei Tintori e piazza Cavalleggeri) e lungarno della Zecca Vecchia (tra via delle Casine e piazza Cavalleggeri).

Infine dalle 19 del 30 agosto alle 7.30 del 31 agosto e dalle 19 del 31 alle 7.30 del 1° settembre sarà consentita la sosta ai residenti ztl settori A e B con contrassegno o copia carta di circolazione in piazza Santa Croce (ingresso da via dei Pepi, uscita da largo Bargellini).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *