Firenze, controlli in ristorante e pasticcerie: trovati escrementi e blatte. Attività sospesa per 5 locali

Controlli e ispezioni a Firenze da parte dei Carabinieri in  via dei Cimatori, via Alamanni, via del Gelsomino, piazza della Stazione e Viuzzo delle Case Nuove: 5 tra ristoranti e pasticcerie (sia italiani che etnici) chiusi dai militari per problemi di igiene e di conservazione dei cibi.

In due casi, però, quelli di un ristorante e di una pasticceria sono state trovate blatte vive e morte ed escrementi di topi.

In un ristorante giapponese – cinese in piazza della Stazione sono stati sequestrati 15 chili di carne, conservati in buste anonime senza etichetta, sulla cui tracciabilità non c’era alcuna informazione.

Un ristorante cinese in Via Alamanni sono state accertate gravi carenze igienico sanitarie e strutturali (sporcizia diffusa, intonaco scrostato, alimenti conservati in modo promiscuo).

In tutto sono state elevate sanzioni amministrative per una cifra complessiva di oltre 13 mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *