Firenze, trovato un cadavere nel lago di Bilancino: si pensa ad un canoista scomparso nel 2016

I Vigili del Fuoco del Comando di Firenze, distaccamento di Borgo San Lorenzo ed il nucleo sommozzatori, sono intervenuti nel Comune di Barberino di Mugello lungo la sponda dell’invaso di Bilancino, per il recupero di un cadavere.

Il fatto è accaduto ieri, mercoledì 19 settembre, alle 19.00 circa, a pochi metri dalla riva.

Sul posto anche i Carabinieri della Stazione di Barberino del Mugello.

I primi accertamenti hanno constatato che si tratta del corpo di un uomo, in avanzato stato di decomposizione con abbigliamento da canoista. Tale circostanza lascia presumere che trattasi dell’uomo, originario di Prato, scomparso a marzo 2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *