A Firenze un’asta Hip Hop contro la violenza sulle donne: a esibirsi alcuni artisti del FloWrence Hip Hop Project

Domani, sabato 8 settembre, alle ore 17.00 presso la Florentia Legno via Zanella 13/r a Firenze sarà battuta un’asta di beneficienza che avrà ad oggetto i 5 “murales” creati da 5 giovani writers durante la prima edizione del FloWrence Hip Hop Festival.

I dipinti, realizzati su pannelli di legno di 3 metri x 2 metri, avranno una base d’asta di 100 euro con rilanci di minimo 20 euro. L’incasso dell’asta andrà devoluto alle attività che Artemisia svolge sul territorio.

Il pomeriggio, ad ingresso libero, sarà accompagnato dalle esibizioni di alcuni artisti del FloWrence Hip Hop Project e sarà offerta una classica merenda toscana a base di pane, salame e vino.


Flowrence Hip Hop

Flowrence Hip Hop è un progetto a cui hanno aderito i maggiori giovani artisti Hip Hop presenti sul territorio fiorentino. Il progetto nasce da un’idea di Andrea Canavesio, che lavora nel settore degli eventi e spettacoli da oltre 40 anni e che tra le sue collaborazioni vanta i più conosciuti famosi cantanti nazionali: Baglioni, Venditti, Vasco Rossi, Liftiba e molti altri. L’idea è quella di fondare a Firenze un nuovo rinascimento culturale che parta proprio dai giovani e dal genere di musica che in questi anni sta riscuotendo grande successo: l’Hip Hop.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *