Ghiaccio: codice giallo su zone appenniniche e centro meridionali fino a tutto martedì 27. Revocato il divieto della circolazione dei tir

Masse d’aria molto fredda continuano ad affluire sulla Toscana favorendo, fino alla mattina di domani, martedì 27 febbraio, deboli nevicate fin sui fondovalle dei settori appenninici.

Il ghiaccio rappresenterà la vera criticità per la giornata di oggi e per tutta quella di domani nelle zone dove è nevicato. Tendenza a miglioramento nel corso del pomeriggio, sempre di domani.

La Sala Operativa della protezione civile regionale ha emesso un codice giallo per ghiaccio per i settori appenninici e per le zone centro meridionali a partire dalle ore 13 di oggi, lunedì 26 febbraio, fino alla mezzanotte di domani, martedì 27. Quella per neve è estesa fino alle ore 8.00, sempre di domani, martedì 27, per le aree montane nord-orientali mentre per il vento il codice giallo è esteso per tutta la regione fino alle ore 20 di stasera.

 

Inoltre è stato revocato il provvedimento di divieto della circolazione di mezzi con massa complessiva autorizzata superiore 7,5 tonnellate. Ecco l’avviso dalla Sala integrata di Protezione civile della Città Metropolitana e Prefettura di Firenze:

“A seguito della riunione del Comitato Operativo della Viabilità che si è tenuto stamani in Prefettura di Firenze, la Sala integrata di Protezione civile della Città Metropolitana e la Prefettura di Firenze comunicano che è stato revocato il provvedimento di divieto di circolazione di mezzi con massa complessiva superiore a 7.5 tonnellate, in tutta la rete viaria della provincia fuori dai centri abitati.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *