Giardini “Caduti di via Fani”: l’omaggio di Cavriglia alle vittime della scorta di Aldo Moro

Nell’ambito delle commemorazioni del 74esimo anniversario degli Eccidi Nazifascisti perpetrati nel nostro territorio nel luglio del 1944, in memoria degli agenti della scorta di Aldo Moro uccisi nell’agguato terroristico del 16 marzo 1978, l’area verde posta a Cavriglia capoluogo nei pressi di via Aldo Moro è stata intitolata ai “Caduti di via Fani”.

Alla cerimonia, come alle celebrazioni solenni degli Eccidi tenutesi all’Auditorium del Museo MINE, erano presenti i familiari degli uomini della scorta dello storico leader della Democrazia Cristiana: Oreste Leonardi, Domenico Ricci, Francesco Zizzi, Giulio Rivera e Raffaele Iozzino.

Quest’anno infatti, l’Amministrazione Comunale di Cavriglia ha deciso di legare il ricordo delle vittime degli eccidi alle celebrazioni del 70esimo anniversario dell’entrata in vigore della Costituzione e al 40esimo anniversario della strage terroristica di Via Fani, nella giornata di ieri, mercoledì 4 luglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *