I giovani e il lavoro, domani a Firenze un confronto sui risultati delle azioni per i disoccupati tra 15 e 29 anni

Un confronto  a più voci sugli esiti delle politiche per l’occupazione dei giovani in Toscana e in particolare sui Garanzia Giovani, il programma rivolto ai Neet, cioè a quei giovani tra i 15 e i 29 anni che  non sono né occupati né inseriti in percorsi di formazione. E’ questo l’obiettivo principale di “Futuro in garanzia”, il convegno in programma domani, 9 marzo a Firenze, presso Palazzo Strozzi Sacrati, Piazza Duomo 10.

I lavori  inizieranno alle 9.30 e si svilupperanno per l’intera mattina con interventi di rappresentanti istituzionali, di esperti, di  tecnici e anche di alcuni giovani che hanno fatto esperienze lavorative  grazie a Garanzia Giovani.
Nel corso della mattinata sarà presentato uno studio Irpet sui primi 4 anni di Garanzia Giovani in Toscana, e sui principali effetti ottenuti per la formazione e l’occupazione dei giovani.
Le conclusioni (ore 12.30) saranno affidate all’assessore regionale all’istruzione, formazione e lavoro Cristina Grieco.

Oltreché a fare  un primo bilancio dell’attuazione in Toscana di Garanzia Giovani, la giornata servirà anche  a  per presentare priorità ed interventi della seconda fase del programma, nel triennio 2018 – 2020 .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *