Immigrato residente in Valdarno ruba un cellulare ad un 40enne: denunciato

I Carabinieri della Stazione di Sansepolcro hanno deferito in stato di libertà un 17enne nigeriano residente in Valdarno, irregolare nel territorio dello Stato.

Lo stesso, a seguito di analisi dei tabulati del traffico telefonico, è risultato essere il ricettatore di uno smartphone sottratto in Arezzo nel settembre del 2017, dall’interno dell’autovettura di 40enne pakistano residente in Valtiberina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *