Intensa attività dei Carabinieri di Terranuova, Cavriglia e Levane: sei denunce in Valdarno

Intensa attività di controllo e molte le denunce effettuate dai Carabinieri del Valdarno.

I Carabinieri della Stazione di Terranuova Bracciolini hanno denunciato un 35enne albanese che, dopo aver alloggiato presso un albergo del comune valdarnese nei pressi del casello, si è allontanato senza pagare; hanno denunciato un 30enne per esser stato fermato dai militari a bordo della sua autovettura sotto l’effetto di stupefacenti.

I Carabinieri della Stazione di Cavriglia hanno denunciato un uomo ed una donna, entrambi residenti in Campania, dopo aver messo un annuncio falso, su un noto sito di annunci una macchina fotografica per un valore di 450€, truffando una signora cavrigliese. I due dopo il versamento della somma su una carta ricaricabile, hanno perso tutti i contatti con la donna.

I Carabinieri della Stazione di Levane hanno denunciato un uomo e una donna, residenti a Pistoia, per aver tratto in inganno una donna di Levane. Questi, incaricati da una società di procacciarsi clienti per un noto gestore di energia elettrica per la fornitura di energia elettrica e gas naturale, si sotto fatti versare nella propria carta ricaricabile una somma pari a 250€.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *