“La famiglia e il diabete”: un convegno al San Donato

In occasione della settimana Mondiale del diabete, si svolgerà lunedì prossimo 12 novembre dalle 8:30 alle 13 presso l’auditorium del San Donato ad Arezzo, un importante convegno dal titolo “La famiglia e il diabete”, tema istituito quest’anno dalla Federazione internazionale del diabete.

Tra i principali fattori di rischio vi sono stili di vita errati legati all’alimentazione, alla scarsa attività fisica e al consumo di alcol e tabacco. Lo stile di vita è uno dei determinanti della salute ed è a sua volta influenzato da altri fattori macro di natura sociale, culturale, economica ed ambientale.

E’  una grande occasione per informare la cittadinanza sulla malattia che colpisce più del 5% della popolazione, grazie anche al tema di questa giornata: la famiglia, che è il luogo dove nasce la predisposizione al diabete.  Si stima invece che un altro 3% della popolazione soffra di diabete ma senza saperlo.

Al convegno parteciperanno il direttore della Asl toscana sud est Enrico Desideri; il sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli; Simona Dei, direttore sanitario Asl Toscana sud est; Massimo Gialli, direttore del presidio ospedaliero Arezzo; Lucia Ricci, responsabile Rete diabetologia Area Vasta sud est e Edoardo Carrai, presidente Ada (Associazione diabetici aretini).

Saranno inoltre trattati importanti temi quali: prevenire il diabete, il diabete in una società che cambia, il momento della diagnosi per la famiglia, il diabete nell’età pediatrica, l’ereditarietà e l’importanza della terapia educazionale.

Parteciperanno anche un gruppo di studenti del Liceo Redi e gli studenti del Liceo musicale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *