Libri antichi rubati a una montevarchina e poi venduti su E-Bay: denunciato un uomo

I Carabinieri della stazione di Levane sono riusciti a rintracciare tutti i libri trafugati durante un furto avvenuto nel mese di febbraio dell’anno passato, in una villa di una signora di Montevarchi.

Una iniziale perquisizione, compiuta dai militari nel mese di giugno 2017 a Casagiove, in provincia di Caserta, aveva portato al rinvenimento della maggior parte dei libri antichi, detenuti da un pregiudicato italiano: l’uomo è stato pertanto denunciato per “ricettazione”.

L’esame dell’account E-Bay del soggetto, ha permesso ai militari di risalire a moltissimi libri venduti in varie parti d’Italia, rintracciandoli quasi tutti presso gli ignari acquirenti, che li hanno riconsegnati presso i vari Comandi Stazione dell’Arma sparsi sul territorio: Olbia, Fontanellato (PR), Rieti, Bagnacavallo (RA), Milano, Sacile (PN), Roma, Castiadas (CA), Valdobbiadene (TV), Peschiera del Garda (MN), Lecco, Casatenovo (LC), Torre Pellice (TO), Montignoso (MS), Castellanza (VA) e Thiene (VI).

I numerosi manoscritti antichi, dal ‘500 in poi, saranno a breve restituiti alla legittima proprietaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *