Lite tra vicini: madre e figlio denunciati

I Carabinieri della Stazione di Bucine, dopo alcuni accertamenti conseguenti ad una denuncia-querela dal vicino, hanno segnalato in stato di libertà madre e figlio per percosse e interferenze illecite nella vita privata.

I due avevano accusato il vicino di aver realizzato una costruzione abusiva nella loro proprietà: al culmine della discussione, il figlio si avvicina al denunciante e lo aggredisce, mentre la donna, utilizzando il telefono cellulare, scattava delle fotografie riprendendo l’interno della proprietà dell’uomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *