Lotta a deforestazione, 50 paesi pronti a restaurare un’area grande come l’India

Un impegno internazionale per la restaurazione paesaggistica e ambientale, a partire dal contrasto a erosione, deforestazione e altre forme di degrado dei terreni, può consentire nei prossimi anni il ripristino di un’area estesa come il subcontinente indiano: il dato è contenuto in un rapporto pubblicato, questa mattina, dall’Onu. Secondo lo studio, confezionato dal Programma ambientale delle Nazioni Unite (Unep), a oggi quasi 50 Paesi si sono impegnati a restaurare oltre 160 milioni di ettari nel quadro di un’iniziativa denominata Bonn Challenge.

Nel rapporto si evidenzia il ruolo attivo assunto da governi dell’Africa, dell’Asia e del Sudamerica, in particolare di India, Kenya, Etiopia, Messico e Perù. Secondo Erik Solheim, direttore di Unep, “è davvero possibile restaurare un’area di 350 milioni di ettari entro il 2030, imprimendo una spinta poderosa alla lotta contro i cambiamenti climatici, la perdita di biodiversità e la povertà”.

Notizia tratta dal sito www.dire.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *