Messa in sicurezza SR69: terminati i lavori sul tratto incisano

Sono terminati nei giorni scorsi i lavori di messa in sicurezza stradale sul tratto incisano della Strada Regionale 69, partiti tra la fine di gennaio e l’inizio di febbraio.

Due le finalità degli interventi: agevolare il traffico veicolare e garantire maggior sicurezza a pedoni e ciclisti, in un tratto di strada considerato particolarmente pericoloso anche dalla Regione Toscana, che ha premiato il progetto del Comune con un finanziamento da 80mila euro su una spesa totale di 100mila.

Nel dettaglio, le operazioni hanno riguardato il tratto all’altezza tra via Puccini e via Olimpia, dove sono stati installati nuovi semafori e nuovi attraversamenti pedonali illuminati, insieme alla predisposizione della nuova segnaletica, alla nuova delimitazione delle corsie stradali e alle asfaltature, effettuate in notturna a metà aprile per evitare disagi alla circolazione.

A Incisa l’intervento sugli attraversamenti pedonali però non è ancora concluso, perché ci sono altre zone critiche su cui intervenire, ad esempio dal Burchio scendendo a La Fonte fino alla SR 69 all’altezza di via XX Settembre, dove sarà realizzato anche un nuovo marciapiede con l’obiettivo di rendere più sicuro l’ingresso e l’uscita degli alunni dalle scuole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *