Montevarchi, “Nastro Rosa 2018″: nei sabati di ottobre la fontana di piazza Cesare Battisti si colora di rosa

Nei sabati di ottobre la fontana di piazza Cesare Battisti si colora di rosa.

Il Comune di Montevarchi ha già aderito alla campagna “Nastro Rosa 2018″ promossa da Anci e dall’Associazione italiana per la ricerca sul cancro (Airc).

L’iniziativa si svolge in questo mese dedicato in tutto il mondo alla prevenzione del tumore al seno.

Di qui la richiesta ai Comuni  per partecipare attivamente. Il Sindaco Silvia Chiassai Martini, notoriamente sensibile ai temi della sanità e della prevenzione, ha voluto che le acque della fontana montevarchina collocata davanti all’edificio della scuola media F. Petrarca si colorino di rosa, ogni sabato del mese, per richiamare l’attenzione della popolazione sul valore fondamentale della prevenzione oncologica e dei controlli sanitari.

“Il tumore al seno colpisce circa 50mila donne all’anno – afferma il Sindaco Chiassai Martini – La ricerca ha raggiunto traguardi fondamentali e, grazie al progresso della ricerca, l’86% dei casi sopravvive a cinque anni dalla diagnosi. Resta però il problema delle forme più aggressive della malattia. Per questo non dobbiamo arrenderci ma continuare a sensibilizzare i cittadini sull’importanza della prevenzione e della ricerca per rendere il cancro sempre più curabile. L’obiettivo della campagna Nastro Rosa è di raggiungere, infatti, il 100% . Un traguardo a cui siamo chiamati a dare il nostro contributo. La colorazione rosa dell’acqua, così come è già avvenuto nel mese di giugno con l’azzurro, spero possa aiutare il cittadino, e in particolare la donna, a riflettere sulla necessità di prendersi cura di se stessi, malgrado gli impegni quotidiani divisi tra famiglia e lavoro. E’ sempre giusto promuovere iniziative su stili di vita sani e sulla prevenzione dedicando alcuni momenti durante l’anno. Ringraziare pubblicamente l’azienda montevarchina Sani Scope Chimica di via Burzagli che ancora una volta si è resa disponibile a sostenere gratuitamente questa campagna per salute e benessere che sono beni essenziali della nostra vita” 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *