Montevarchi, in Piazza della Repubblica è possibile aprire un chiosco: al via al bando per l’assegnazione

Una novità assoluta per Piazza della Repubblica.

A seguito dell’approvazione dell’atto di indirizzo da parte della Giunta, è stato pubblicato il bando per l’assegnazione di suolo pubblico dove collocare una struttura-chiosco per la somministrazione di alimenti e bevande con una concessione di 12 anni.

Dopo l’annuncio del recupero della Ex Capannina, luogo di ritrovo storico per i montevarchini, non si arresta l’impegno della Giunta Chiassai Martini per la valorizzazione degli spazi come richiesto dalla popolazione.

Un’azione mirata a stimolare la nascita di nuovi esercizi favorendo la vivacità e il presidio dei luoghi pubblici con l’obiettivo di preservarli anche da degrado e insicurezza. Al via, quindi, alla nuova attività in Piazza della Repubblica per la gestione commerciale e la somministrazione di alimenti e bevande che dovrà garantire un’apertura di 8 mesi, da marzo fino ad ottobre per non meno di quattro ore giornaliere compreso domeniche e festivi. La struttura sarà sviluppata su di un solo piano con la possibilità di un’occupazione temporanea esterna per la sistemazione di sedie e tavolini dove trascorrere momenti di relax e di tempo libero.

Il bando prevede anche ulteriori elementi di valutazione con assegnazione di punteggio: la pulizia delle aree oggetto di occupazione di suolo pubblico e dei piani calpestabili del verde compresa la raccolta rifiuti anche organici a terra nell’area intorno; la pulizia delle aree ludiche, compreso i percorsi di accesso e di uscita con la raccolta dei rifiuti anche organici a terra, spazzamento delle superfici, svuotamento dei cestini getta carta dell’intera piazza; le proposte per l’organizzazione di iniziative di intrattenimento volte al coinvolgimento dei frequentatori, fino a un massimo di 20 eventi. Prosegue a vele spiegate il programma dell’amministrazione comunale per la riorganizzazione della città attraverso il mix virtuoso tra pubblico e privato, finalizzato a dare maggiori servizi ai cittadini promuovendo stavolta un ritrovo importante di Montevarchi fruito sopratutto da famiglie, bambini e ragazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *