OLANDA: arrivano le chiatte elettriche Il trasporto delle merci via acqua diventa green

Dal prossimo Agosto fra i porti di Anversa e Rotterdam, in Olanda, cinque grandi chiatte a propulsione elettrica cominceranno a trasportare container.

Una novità alquanto interessante dal momento che il trasporto delle merci avverrà a emissioni zero e praticamente senza equipaggio.
Queste navi, progettate per passare nei canali e sotto i ponti delle vie navigabili interne del Belgio e dell’Olanda, dovrebbero ridurre notevolmente l’uso di camion diesel per il trasporto merci e sono state subito soprannominate le “Tesla dei canali”.

Permetteranno infatti di togliere 23.000 tir dalle strade, con una riduzione delle emissioni di CO2 di circa 18mila tonnellate l’anno.

Ognuna sarà lunga 52 metri e ampia 6,7 metri, e potrà portare 24 container da 20 piedi, fino a 425 tonnellate. Le chiatte sono progettate per navigare senza equipaggio, ma nei primi tempi avranno operatori a bordo, per testare la loro operatività in acque interne fra le più trafficate al mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *