Operazione antidroga nella notte di Halloween

In occasione del lungo ponte festivo e della particolare ricorrenza di “Halloween”, la Polizia di Stato, nel corso della notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre, ha appreso la notizia che nel corso della notte sarebbe avvenuto il trasporto di un ingente quantitativo di hashish, destinato al mercato toscano e che il trafficante, un empolese incensurato, si sarebbe rifornito nel nord Italia per poi smerciare la droga nelle piazze fiorentine. 

L’attività info-investigativa, ha consentito l’individuazione del sospettato, che viaggiava a bordo della propria autovettura, nei pressi dell’area di servizio “Versilia Ovest” dell’autostrada Genova/Livorno – direzione capoluogo toscano -.

I poliziotti della Squadra mobile di Firenze – sezione antidroga- coadiuvati da personale della Sottosezione della Polizia Stradale di Viareggio, hanno proceduto pertanto alla perquisizione del conducente che è stato trovato in possesso di 16 chilogrammi di hashish occultati all’interno del doppiofondo di 8 borsoni riposti nel bagagliaio. La droga si presentava in lastre rettangolari pressate, di circa 2 kg ciascuna che avrebbero fruttato sul mercato al dettaglio circa ventimila euro. 

L’uomo è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio ed è stato associato presso la casa Circondariale di Lucca, a disposizione dell’A.G. competente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *