Palazzo Medici, ecco come cambia l’offerta culturale

Presentata la nuova offerta culturale di Palazzo Medici Riccardi. Nuova biglietteria, nuovo bookshop con numerosi manuali, libri d’arte e oggettistica di qualità e prodotti di artigianato toscano, nuovo logo – il classico scudo con sei “bisanti” stilizzato – e molti nuovi servizi.
Si parte dal nuovo sito internet, www.palazzomediciriccardi.it, in italiano e in inglese, collegato all’omonima pagina Facebook. Una seconda vita per questo importante palazzo fiorentino quello che i visitatori di Palazzo Medici Riccardi potranno apprezzare, edificio iconico dell’architettura rinascimentale e custode di capolavori come la Cappella dei Magi col suo celebre ciclo di affreschi di Benozzo Gozzoli. A varare il nuovo corso del museo è la Città Metropolitana di Firenze, tramite un progetto di rilancio presentato nel 2016 dall’associazione Mus.e che ambisce alla crescita e allo sviluppo del palazzo grazie a un percorso più razionale per le due funzioni, quella culturale e quella amministrativa dovuta alla presenza degli uffici della città metropolitana e della prefettura.
Nuove attività quindi ma anche una rivisitazione dell’allestimento e del percorso espositivo. A ottobre nasceranno poi altri nuovi ambienti dedicati alla mediazione culturale, laboratori e attività per bambini, famiglie e adulti, di pari passo con le visite guidate per scuole e privati già in programma tutte le domeniche a partire da questa settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *