Pendolari, Ceccarelli rassicura: “Nessun declassamento della stazione di Terontola”

La stazione di Terontola non subirà nessun declassamento. A sgombrare il campo da dubbi e fare chiarezza circa il futuro della stazione ferroviara nel cortonese è l’assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli.

Voglio tranquillizzare tutti sul fatto che, nonostante le ipotesi formulate da qualcuno, la stazione di Terontola non sarà declassata. Ho infatti affrontato la questione con Trenitalia nelle settimane scorse ed abbiamo lavorato per fare in modo che l’area cortonese e tutto il bacino aretino/senese mantenessero servizi importanti per la mobilità dei pendolari. Il risultato è che sia i treni regionali che gli Intercity continueranno a fermarsi a Terontola esattamente come prima“.

Comprendo la preoccupazione dei pendolari – aggiunge l’assessore – perchè purtroppo sul sito di Trenitalia i nuovi orari invernali non sono ancora visibili completamente. Si tratta di un ritardo nell’aggiormamento del sistema ed abbiamo già chiesto a Trenitalia di sanare questa criticità. Riecso a comprendere molto meno, invece, alcuni esponenti politici ed istituzionali, che anzichè verificare le informazioni si concedono a facili dichiarazioni di battaglia sollevando problemi inesistenti. Li inviterei a maggior prudenza e, magari, ad impiegare qualche minuto del proprio tempo ad acquisire informazioni, un’azione che dovrebbe stare alla base del loro lavoro“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *