Perdono di Terranuova, lotta all’abusivismo: sequestrati circa 500 capi d’abbigliamento e accessori di merce contraffatta

I Carabinieri della Compagnia di San Giovanni Valdarno in collaborazione con la Guardia di Finanza della Compagnia di San Giovanni Valdarno ed il Commissariato della Pubblica Sicurezza di Montevarchi, hanno tracciato il bilancio dei servizi contro l’abusivismo condotti durante la festa del Perdono 2018 di Terranuova Bracciolini.

Grazie ai numerosi servizi di vigilanza, perlustrazione e prevenzione, le forze dell’ordine sono riuscite a contrastare con grande forza il fenomeno dell’abusivismo nel commercio.

“Per specifica scelta operativa, si è preferito agire a margine della fiera, se non proprio lungo le vie di arrivo degli abusivi, al fine di evitare qualsiasi situazione potenzialmente rischiose per l’ordine e la sicurezza”, si legge in una nota del Comando.

La merce sequestrata, circa 500 pezzi, è costituita da numerosi capi di abbigliamento e accessori come scarpe, giubbotti, borse e profumi recanti il marchio di grandi firme. Tutto il materiale contraffatto si trovava all’interno di grandi borsoni da viaggio che i venditori ambulanti, di origine africana, utilizzavano per il trasporto della merce stessa ed è stato regolarmente catalogato dai Carabinieri della Stazione di Terranuova Bracciolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *