Poli tecnico-professionali: la Regione finanzia altri sette progetti. Coinvolto l’Isis Valdarno di San Giovanni

“Con questi finanziamenti scuole, imprese ed agenzie formative potranno sviluppare attività congiunte come poli tecnico-professionali, in modo da rendere più efficace la rete che questi soggetti formano e valorizzando l’apporto di ciascun soggetto allo sviluppo della sinergia per ciascuna area territoriale di riferimento”.

Così l’assessore a formazione, istruzione e lavoro, Cristina Grieco, commenta l’approvazione da parte della Giunta regionale della graduatoria dei progetti per la realizzazione di interventi rafforzativi dei poli tecnico-professionali, che sono finanziati con risorse del Por Fse 2014-20 e fanno parte del progetto Giovanisì per l’autonomia dei giovani.

“Si tratta di progetti – aggiunge – che riguardano azioni finalizzate a realizzare quanto previsto dalle linee di sviluppo regionale. Prevedono lo sviluppo di una azione formativa rivolta a ragazze e ragazzi che frequentano gli istituti scolastici coinvolti per l’accrescimento delle competenze e le conoscenze sulle innovazioni tecnologiche che stanno cambiando il mondo della produzione, in particolare quelle relative al paradigma Industria 4.0“.

Per la precisione, sarà finanziato anche il progetto “Oro e moda, produzione, servizi e promozione” dell’Isis Valdarno di San Giovanni Valdarno in provincia di Arezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *