Reggello: al via il bando per la riduzione delle tariffe dei nidi

Asilo Nido: rette più leggere per gli utenti. Il Comune di Reggello ha aderito al progetto della Regione Toscana che ha beneficiato del contributo del Ministero dell’Istruzione finalizzato alla riduzione delle tariffe per la frequenza ai servizi per la prima infanzia (0-36 mesi) e il potenziamento dei servizi per la prima infanzia (0-6 anni).

Una parte delle risorse sarà invece destinata alla realizzazione di centri estivi 3-6 anni nel mese di luglio.

Attraverso la richiesta del contributo, le famiglie si vedranno rimborsare parte delle spese sostenute per le rette di frequenza nell’anno educativo 2017-2018 dei servizi educativi alla prima infanzia comunali e convenzionati  del Comune di Reggello.

Per richiedere l’assegnazione del contributo è necessario compilare l’apposito modulo e riconsegnarlo all’Ufficio Protocollo del Comune entro il prossimo lunedì 30 aprile. 

La somma del rimborso destinato alle famiglie sarà calcolato prevedendo una percentuale uguale per tutti, quantificata in misura proporzionale rispetto alla retta corrisposta nell’ultimo mese di frequenza precedente alla presentazione della domanda. L’erogazione del contributo è conseguente alle verifiche riguardanti i requisiti che saranno effettuate dall’Ufficio Pubblica Istruzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *