Reggello, compostiere: domani via al monitoraggio a campione

Sono circa 4000 le compostiere consegnate, dai comuni prima e da AER Spa poi, agli utenti dei 7 comuni della Valdisieve (San Godenzo, Londa, Dicomano, Rufina, Pontassieve, Pelago) e del Valdarno fiorentino (Reggello) serviti dall’Azienda.

A comunicarlo il comune stesso in una nota ufficiale, in cui si legge:

“Dal prossimo 17 settembre partirà, anche per l’anno 2018, il consueto controllo affidato da AER Spa agli operatori della Cooperativa Cristoforo.
Quest’anno verranno contattate telefonicamente, e poi verificate sul campo, circa 1300 utenze domestiche a campione, tra tutti coloro che hanno ricevuto una compostiera entro la fine del 2017, per permetterne il corretto montaggio, utilizzo ed attivazione. I controlli vengono realizzati per verificare i dati di registrazione per la riduzione sulla tariffa, il corretto funzionamento ed utilizzo del compostiera e se necessario fornire informazioni e dettagli tecnici.

Avvisiamo tutti gli utenti che gli operatori della Cooperativa Cristoforosi presenteranno sempre muniti di tesserino con logo “AER” e pettorina per agevolarne il riconoscimento.

Per tutti coloro che ad oggi sono sprovvisti di compostiera ed interessati ad averla, AER ricorda che gli utenti dei comuni serviti possono riceverla in comodato di uso gratuito dichiarando di avere un terreno a disposizione e recandosi presso i centri di raccolta (Selvapiana per i Comuni della Valdisieve ed il Poderino per i residenti nel Comune di Reggello) in orario di apertura presentando il bollettino di pagamento della TARI. AER Spa provvederà a consegnare la compostiera richiesta ed il modulo di consegna della stessa. La riduzione della tariffa verrà, invece, autorizzata dal proprio comune di residenza, dove gli utenti dovranno recarsi dopo la consegna della compostiera da parte di AER Spa.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *