Ritiro di farmaci con valsartan: un numero verde della Regione per tutte le informazioni

L’Aifa (Agenzia italiana del farmaco) ha disposto il ritiro di diversi lotti di farmaci a base del principio attivo valsartan.

È stato infatti riscontrato un difetto di qualità, per cui, come misura precauzionale, l’Aifa e le altre Agenzie europee hanno disposto l’immediato ritiro dalle farmacie e dalla catena distributiva di tutte le confezioni interessate.

I medicinali a base di valsartan vengono utilizzati per il trattamento dell’ipertensione arteriosa e dell’insufficienza cardiaca e nei pazienti che hanno subito un infarto cardiaco.

In Toscana, tutte le farmacie pubbliche e private hanno ricevuto la comunicazione, e la Regione ha trasmesso la nota Aifa a tutte le aziende sanitarie e ospedaliero universitarie, Istituto Monasterio, Ispro ed Estar. E tramite il servizio regionale di farmacovigilanza sono stati avvisati anche tutti i medici di medicina generale.

La Regione invita tutti i cittadini che usano farmaci a base di valsartan a consultare il proprio medico curante. Ha messo inoltre a disposizione un indirizzo mail: infosanita@regione.toscana.it e un numero verde: 800 55 60 60 con questi orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 15,00.

Guarda sul sito dell’Aifa tutte le informazioni per i cittadini e per i medici, e l’elenco dei farmaci a base del principio attivo valsartan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *