Senza patente e senza assicurazione, arrestato dai Carabinieri con 150 grammi di hashish

È stato fermato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di San Giovanni Valdarno per un semplice controllo di routine alla circolazione stradale, lo spacciatore che, oltre ad essere stato trovato in possesso di sostanze stupefacenti da rivendere, era alla guida di un veicolo senza patente.

Dagli accertamenti effettuati dai Carabinieri è risultato che il soggetto, oltre a non aver mai conseguito la patente, era già stato controllato pochi giorni prima alla guida, incorrendo nella medesima violazione.
Il giovane trasgressore, un operaio rumeno maggiorenne, ben conosciuto agli operanti in quanto gravato da numerosi precedenti di polizia, a quel punto ha mostrato evidenti segni di nervosismo che hanno indotto i militari ad effettuare una perquisizione personale e del veicolo, nella quale veniva rinvenuta una modica quantità di hashish. Successivamente, l’attività di polizia giudiziaria è stata estesa presso il domicilio ed ha consentito di rinvenire oltre ad un bilancino di precisione, ulteriori centocinquanta grammi di “hashish” divisi in dosi già confezionate per la vendita nonché una dose da un grammo e mezzo di “marijuana”.

I Carabinieri hanno dunque proceduto all’arresto dell’operaio contestandogli non soltanto la detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio ma anche la guida senza patente, per altro reiterata e quindi a rilevanza penale. Il soggetto è stato sottoposto a processo con rito “direttissimo”, mentre la droga, il bilancino di precisione ed il veicolo sono stati sequestrati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *