Serristori: dopo la denuncia ecco i risultati dei controlli

Il Comitato per la difesa dell’ospedale Serristori aveva segnalato alla Soprintendenza Archeologica Belle Arti e al Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale la situazione del complesso.

Sono state riscontrati gravi carenze strutturali dai controlli effettuati a seguito della denuncia parte del Comitato.

“Il 20 gennaio scorso, come si ricorderà, il Comitato ha presentato una denuncia alla Soprintendenza Archeologica Belle Arti e al Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, con la quale si segnalava il degrado in cui versano gli edifici del Complesso Ospedaliero Serristori, sottoposti a vincolo storico-artistico.

A seguito della denuncia, questa mattina un Architetto della Soprintendenza e un Ufficiale dei Carabinieri, accompagnati dal direttore sanitario Dr.Grifoni, hanno effettuato un sopralluogo presso gli edifici del Presidio Ospedaliero e alla fine dell’ispezione hanno chiesto di incontrare i rappresentanti del Comitato per la Difesa del Serristori.

Nel corso dell’incontro, che ha avuto luogo all’interno dell’Ospedale, gli incaricati del sopralluogo ci hanno informato che l’ispezione ha confermato le gravi carenze strutturali denunciate e hanno ringraziato il Comitato per la segnalazione. Gli stessi incaricati si sono impegnati a richiedere alla Direzione dell’Azienda Sanitaria di attuare quanto prima i programmati lavori di ristrutturazione degli immobili.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *