“Shopping Sotto le Stelle”: sabato 7 luglio notte bianca ad Arezzo

Arezzo: al via alla tre-giorni all’insegna degli acquisti e degli eventi in tutto il centro storico.

Tra questi spicca “Shopping Sotto le Stelle”, la notte bianca dei saldi che sabato 7 luglio raggiungerà il traguardo delle dieci edizioni consecutive entrando per la prima volta nel format di “Notti sotto le Stelle”, l’iniziativa della Confcommercio aretina patrocinata da Comune di Arezzo, Camera di Commercio insieme alla collaborazione di Mengo Music Fest e il sostegno della Banca Popolare di Cortona.

Anche quest’anno è previsto il boom di presenze per il primo sabato delle vendite di fine stagione, che catalizzerà per le strade e le piazze del centro migliaia di aretini e turisti, desiderosi di vivere la città fino a tardi con le vetrine dei negozi accese fino alle 24, tra spettacoli e iniziative di ogni genere.

GLI EVENTI:

Gli acquisti saranno agevolati grazie a sconti e offerte speciali in tanti settori merceologici, dall’abbigliamento alle calzature, dall’arredo per la casa alla profumeria. Saranno inoltre resi più piacevoli dalla cornice di una città in festa, nel pieno spirito di “We Love Shopping Sottocasa”, la campagna promozionale pensata dalla Confcommercio per sostenere i negozi di vicinato. Ad animare il centro ci penseranno dj set, live band, esibizioni di ballo ed eventi come la “Notte dei Colori” in piazza Grande: dalle ore 22 il duo formato da Andrea Fognani ed Enzo Scartoni dirigerà il lancio collettivo di 1000 palloncini in volo, con tanto di cartoncini dove poter scrivere il proprio desiderio. Tanti i giochi e le animazioni dedicate ai bambini, che potranno divertirsi sul mattonato della piazza nell’attesa del lancio. Sia l’ingresso in piazza che il palloncino da far volare saranno completamente gratuiti.

Piazza Vasari non sarà il solo punto di forza della serata: in via Roma e via Crispi la danza farà da padrona con la scuola di ballo “La Piccola Etoile” che si esibirà davanti ai Portici; sempre nel grande boulevard suoneranno i Superpila, rock ‘n’ roll live band che curerà la colonna sonora delle cene di strada organizzate da Crispi’s e Gli Ostinati.
In via Garibaldi e via Guido Monaco il protagonista sarà ancora il gusto, con gli alimentaristi e i pubblici esercizi in campo per soddisfare ogni desiderio proponendo aperitivi e cene con musica dal vivo. Tra Corso Italia e piazza Sant’Agostino saranno i Room ad esibirsi a suon di canzoni in collaborazione con la Bottega degli Illustri. Piazza della Badia, invece, vedrà il dj Filippo Giuliattini proporre la migliore musica del momento per far divertire i presenti.

Piazza Sant’Agostino sarà il cuore della musica dal vivo con il “Vogue Party dj set” e il palcoscenico dell’anteprima di Mengo Music Fest, evento che scalderà l’estate aretina dall’11 al 15 di luglio. In campo per la riuscita della serata gli operatori della zona tra cui Mivà di Più, Emilio Caffè e Birrificio San Girolamo. L’altra grande piazza del centro, San Jacopo, scatenerà un’ondata di allegria grazie alla Fiesta Latina di Salsa Na Ma, la scuola di balli latino-americani che infiammerà le movenze dei presenti.

Per rendere possibile tutto questo Arezzo si trasformerà in una grande isola pedonale grazie alla chiusura al traffico di via Roma e via Crispi (fino all’angolo con via Margaritone), via Guido Monaco (tratto basso verso la stazione), via Madonna del Prato e via Garibaldi, nel tratto compreso fra via Madonna del Prato e via Guido Monaco, così che quanti passeranno la serata in centro potranno camminare liberamente senza l’ombra di un’automobile.
Ma la vera novità di questa decima edizione di “Shopping Sotto le Stelle” riguarda la cultura: in occasione della notte bianca il Museo di Casa Bruschi, la Fraternita dei Laici e i quattro musei statali aretini afferenti al Polo Museale della Toscana resteranno infatti aperti in via straordinaria in orario serale, proponendo visite guidate alle collezioni e alle mostre in corso e attività didattiche speciali incluse nel costo del biglietto.

Nella Basilica di San Francesco sarà possibile visitare la Cappella Bacci con gli affreschi di Piero della Francesca dalle ore 20.00 alle 23.00. Il Museo Archeologico Nazionale “Gaio Cilnio Mecenate”, aperto dalle ore 19.30 alle 22.30, alle ore 20.45 ospiterà il laboratorio “Alla scoperta di eroi e miti nel Museo Archeologico Nazionale di Arezzo”, percorso archeologico e laboratorio di ceramica per famiglie alla scoperta di personaggi straordinari e animali fantastici, curato da Museo e Sezione Didattica della Fraternita dei Laici nell’ambito dell’iniziativa regionale “Le notti dell’Archeologia” (prenotazione consigliata al numero 0575 20882 o a pm-tos.archeoar@beniculturali.it).

Il Museo Nazionale d’Arte Medievale e Moderna proporrà visite guidate alle collezioni dalle ore 20.00 alle 23.00. Stesso orario di apertura per il Museo Statale di Casa Vasari, che invece proporrà visite guidate alla mostra “Giorgio Vasari tra Venezia e Arezzo. La Speranza e altre storie dal soffitto del palazzo Corner-Spinelli”, straordinaria occasione per ammirare all’interno della dimora dell’artista aretino l’Allegoria della Speranza, finalmente ricomposta ed esposta al pubblico per la prima volta.

Casa Bruschi organizzerà un percorso che unisce arte, cultura e degustazioni di vino, promosso dalla Fondazione Ivan Bruschi, amministrata da Ubi Banca, in collaborazione con il Centro Guide Arezzo e Provincia e la Strada del Vino Terre di Arezzo: ccompagnati da una guida professionista alle 21,15 e alle 21,45, si potranno visitare la collezione permanente e la mostra “Cronache della Fiera Antiquaria. Documenti e immagini dall’Archivio Bruschi”. A conclusione, un brindisi sulle terrazze del museo con i vini della Strada del Vino terre di Arezzo. La Fraternita dei Laici, infine, aderirà all’iniziativa con visite guidate e degustazioni di prodotti delle Tenute di Fraternita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *