Simona Neri: “500mila euro per il Comune di Laterina-Pergine Valdarno a seguito della fusione”

Contributo da 500mila euro in arrivo per il Comune di Comune di Laterina Pergine Valdarno, a seguito della fusione dello scorso anno. La Regione ha stanziato questi contributi da ripartire tra i Comuni che  risultano fusi a partire dal 1° Gennaio 2018 ed i Comuni che sono andati a fusione precedentemente.

Con il Decreto del 14 febbraio 2018, n. 2400 – afferma in una nota Simona Neri – “Concessione dei contributi per l’anno 2018 ai comuni derivanti da fusione ai sensi dell’articolo 64, comma 1 della legge regionale 27 dicembre 2011, n. 68 la Regione Toscana ha concesso il contributo per la prima annualità, pari a 500.000 euro al Comune di Laterina Pergine Valdarno, a seguito della fusione. E’ una entrata di parte corrente che è possibile utilizzare per le necessità di tutti i cittadini senza nessun vincolo. La Regione ha stanziato un totale di 6,5 milioni di euro da ripartire, ai sensi della L.R. 68, tra i nuovi Comuni che risultano fusi a partire dal 1° Gennaio 2018 ed i Comuni che sono andati a fusione precedentemente, tra i quali ricordiamo, nel nostro territorio, Pratovecchio Stia e Castelfranco Piandiscò.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *