Sport nelle piazze toscane con ‘Csi in Tour – A ciascuno il suo sport’

Portare lo sport nelle piazze toscane per avvicinare e stimolare giovani, e meno giovani, a praticarlo.

‘Csi in Tour – A ciascuno il suo sport’ è l’iniziativa ideata e promossa dal Centro Sportivo Italiano e dal Cesvot, con il patrocinio della Regione, presentata questa settimana a Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze dall’assessore regionale allo sport Stefania Saccardi, dal presidente di Csi Toscana Carlo Faraci e dal vicepresidente del Coni Toscana.

Il tour, giunto alla terza edizione, è iniziato ai primi di maggio e si concluderà il prossimo 6 giugno dopo aver attraversato in lungo e in largo tutta la Toscana: 15 tappe in tutto, partenza lo scorso 5 maggio, a Pisa e Prato, e arrivo a Piombino.

Durante ogni tappa sono stati organizzati eventi nelle principali piazze e creati piccoli villaggi dello sport aperti gratuitamente a società sportive, gruppi scolastici, gruppi parrocchiali, associazioni e liberi cittadini. Varie le discipline sportive: calcio a 5, calcio 3×3, pallavolo, pallacanestro, tennis tavolo, corsa, ginnastica, danza, arti marziali, dodgeball, rugby, giochi di animazione, biliardino umano, calcio balillla, mini tennis, scherma, giochi da tavolo. Tante anche le attività proposte per i disabili.

“Un modo per avvicinare tante persone alla pratica sportiva, per insegnargli a crescere e seguire i valori della Carta Etica dello sport. Le varie iniziative si svolgono tutte nelle piazze toscane, all’aperto: un modo per dare un’idea concreta di apertura, di integrazione. Lo sport inteso dal Csi, che coincide anche con quella che è la nostra idea, è educazione e crescita personale. La Regione da sempre è attenta a alle realtà del territorio che promuovono questo tipo di manifestazioni di promozione sportiva e non a caso la collaborazione con il Csi va avanti ormai da alcuni anni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *