Street basket: sette nuovi campini in tutta la città di Firenze

Sette nuovi campini per giocare a basket all’aria aperta.

È l’intervento partito ieri che porterà alla realizzazione durante l’estate dei nuovi spazi dedicati allo street basket in tutti i quartieri della città di Firenze.

Ad annunciarlo, nel corso del sopralluogo per la posa della prima pietra al parco dell’Anconella, l’assessore allo Sport Andrea Vannucci con il presidente del Quartiere 3 Alfredo Esposito.

“Un progetto bellissimo che – ha detto l’assessore Vannucci – porterà nel giro di pochi mesi a mettere a disposizione dei fiorentini sette nuovi spazi dedicati al basket di strada. Un intervento da 55mila euro che realizziamo in sinergia con l’assessorato all’Ambiente per sette playground in tutti i quartieri della città, dall’Anconella a piazza D’Azeglio a via Faentina. Firenze è ai vertici delle classifiche per qualità dell’impiantistica sportiva, ma vogliamo migliorare ancora e offrire sempre nuovi spazi per praticare sport all’aria aperta. Sarà un’estate di lavori per arrivare alla riapertura della stagione sportiva andando a canestro nei nuovi campini”.

Gli interventi saranno realizzati nei giardini di piazza d’Azeglio (Quartiere 1), area sportiva La Torre di viale Verga e area Pettini-Burresi (Quartiere 2), parco dell’Anconella (Quartiere 3), giardini di via della Casella (Quartiere 4), al Meccanotessile e nei giardini di via Sardegna (Quartiere 5).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *