Il Tennistavolo Valdarno sfiora l’en plein nel derby contro l’Arezzo

Quasi un en plein per il Tennistavolo Valdarno sabato 10 novembre alla palestra delle Scuole Medie Masaccio di San Giovanni Valdarno.

Le squadre valdarnesi di C2, D1 e D2 si sono incontrate con le rispettive squadre del Tennistavolo Arezzo dando vita ad un bellissimo derby. Alla fine a spuntarla è stata la compagine valdarnese con due nette vittorie in C2 e D1 e una sconfitta di strettissima misura in D2. In C2 la squadra di casa ha vinto per 5 a 1 con due punti a testa di Lorenzo Badini e Tommaso Failli e un Punto di Marco Fionda. In D1 la vittoria è stata ancora più netta: 5 a 0 con due punti a testa di Edoardo Giusti e Dorina Camusso e un punto di Emilio Brandini. Di strettissima misura la sconfitta in D2 della squadra valdarnese che sul 4 a 4 ( tre punti di William Deventi e uno di Francesco Martinino) era avanti di ben due set a zero e in vantaggio nel terzo set per 9 a 5 con Giulio Fabbrini contro l’ aretino Giovanni Bucelli. A due punti dalla vittoria c’è stata una roccambolesca rimonta di Bucelli con sei punti consecutivi e la vittoria del set per 11 a 9. Da lì la partita a preso tutta un’altra piega con la sconfitta per 3 a 2 del valdarnese e la vittoria finale per 5 a 4 dell’Arezzo.
La situazione della classifica sorride alla Società Valdarnese prima in C2 a pari merito con l’Arezzo ma con una partita in meno, prima anche in D1 e con la D2 subito dietro le prime.
La foto allegata mostra un momento dell’incontro di C2 tra Marco Fionda (TT.Valdarno) e Andrea Della Giovampaola (TT.Arezzo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *