Terranuova: The Fashion Factory ha dichiarato fallimento. Il Sindaco incontra i lavoratori

Massima solidarietà e vicinanza ai lavoratori dell’azienda terranuovese The Fashion Factory che proprio in questi giorni ha dichiarato fallimento.

È stata espressa stamani dal Sindaco Sergio Chienni che ha incontrato in Comune una delegazione dei diciotto dipendenti della società attualmente seguita dal curatore fallimentare.

“Per quanto l’azienda versasse da tempo in una situazione di difficoltà i lavoratori hanno appreso del fallimento in modo improvviso – ha detto il Sindaco Chienni – e sono comprensibilmente molto preoccupati per il loro futuro”.

Dall’incontro di oggi è emerso che in questi giorni, tramite il sindacato, verrà approfondita la possibilità di ricorrere alla cassa integrazione, in base al Decreto n.109, cosiddetto Decreto Emergenze. Il testo della legge introduce infatti norme emergenziali a tutela del lavoro relative alla cassa integrazione guadagni straordinaria (CIGS) per le imprese che versano in condizione di crisi, è necessario valutare se i lavoratori della Fashion Factory abbiano i requisiti per accedere a questo ammortizzatore sociale oppure debbano ricorrere alla Naspi.

“Ho voluto incontrarli per manifestare loro la totale vicinanza dell’amministrazione comunale e del nostro territorio – ha concluso il Sindaco Chienni. È importante che in momenti difficili come questo le istituzioni non lascino soli i lavoratori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *