Tre bambini maltrattati dai propri genitori: scappano e chiedono aiuto ad un passante

Scappa a dieci anni con i due fratellini più piccoli, per sfuggire ai maltrattamenti dei genitori.

E’ quanto riferito dalla questura di Arezzo che si sta occupando del caso con la squadra mobile.

I genitori, entrambi di di origine nigeriana, residenti ad Arezzo, sono stati denunciati dalla Polizia.

Ad allertare la questura sembrerebbe stato un passante a cui il bambino di 10 anni ha chiesto aiuto, dopo esser fuggito con i due fratellini (il più piccolo di 6 anni), senza scarpe, in fretta, per fuggire ai maltrattamenti dei genitori.

La coppia picchiava con un bastone o un manico di scopa, offendeva verbalmente e teneva i 3 bambini per molte ore chiusi in una stanza al buio.

I minori sono stati collocati in una struttura protetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *